Archive for the ‘Convegno Mondiale’ Category

2° Convegno Mondiale di Terapia Breve Strategica e Sistemica

domenica, giugno 15th, 2014

 

 

Nella Cornice della fantastica città di Firenze dal 15 ottobre al 19 ottobre si terrà il secondo convegno mondiale di Terapia Breve Strategica e Sistemica.

Verranno da ogni parte del mondo esperti psicoterapeuti per aggiornarsi sulle ultime tecniche messe a punto negli ultimi 4 anni.

Il programma di questa edizione si focalizzerà su ciò che rende possibile l’applicazione degli interventi di cambiamento, ovvero, la comunicazione nei suoi aspetti pragmatici. – See more at: http://bsst.org/congress/it/index.php#sthash.op7XhGyO.dpuf
Il programma di questa edizione si focalizzerà su ciò che rende possibile l’applicazione degli interventi di cambiamento, ovvero, la comunicazione nei suoi aspetti pragmatici. – See more at: http://bsst.org/congress/it/index.php#sthash.op7XhGyO.dpuf

Il programma di questa edizione si focalizzerà su ciò che rende possibile l’applicazione degli interventi di cambiamento, ovvero, la comunicazione nei suoi aspetti pragmatici.

 Per Informazioni visitate il sito:  BSST.ORG

1 Convegno Mondiale di Terapia Breve Strategica e Sistemica

sabato, settembre 25th, 2010

 

 

Dall’Arte alla
Tecnologia del Cambiamento


Psicopatologia Interazionale Strategica:
una classificazione operativa per trattamenti realmente efficaci 
&

patologie manageriali e Disfunzioni dei sistemi organizzativi

10-11-12-13-14  NOVEMBRE  2010

Palamontepaschi, CHIANCIANO TERME (SI)

 

Per maggiori informazioni visitate il sito   www.bsst.org

Aforismi Terapeutici
'Agisci sempre in modo da aumentare il numero delle scelte'
H. von Foerster
'Porto addosso le ferite delle battaglie che ho evitato'
Fernando Pessoa
'Tutti i grandi avvenimenti avvengono nella nostra mente'
Oscar Wilde
'Non esistono pazienti impossibili ma soltanto terapeuti incapaci'
D.D. Jackson
'Tutto ciò che è assoluto appartiene alla patologia'
F. Nietzsche
Cambiare Occhi Toccare il Cuore
di Giorgio Nardone
"L'aforisma può essere ritenuto una vera e propria tecnica strategica (...) Come nelle più raffinate forme di arti marziali, il maestro non utilizza tanti colpi, ma uno solo preciso che faccia leva su uno specifico punto di pressione che, una volta toccato in maniera adeguata, faccia crollare l’avversario"